Il Palazzo Reale Gyeongbok

Mercoledì, 01 Febbraio 2017. Postato in Focus e Blog, Focus

Il Palazzo Reale Gyeongbok

Gyeongbok Palace è un palazzo reale situato nella parte nord di Seoul.

Questa ex sede del potere, costruita nel 1395, è probabilmente la più famosa reggia di Corea, nonché il più importante e più grande dei cinque palazzi costruiti dalla dinastia Joseon.
Il nome significa “palazzo” [Gung] “notevolmente benedetto dal cielo” [Gyeongbok]. E 'impossibile non notarlo, data la sua posizione nella parte settentrionale del viale principale di Seoul, Sejongro, a due passi dalla Blue House (residenza del Presidente) e dall'ambasciata americana. Durante la sua lunga vita fu più volte bruciato e in seguito abbandonato per quasi tre secoli, ma dal 2009 il 40% del numero originario degli edifici è stato ricostruito o ristrutturato. Ad oggi sono disponibili numerosi tour del palazzo, che consentono ai visitatori di conoscere meglio le tradizioni architettoniche della Corea e i costumi di corte.

Al suo interno, infatti, si trova il Museo Nazionale Popolare di Corea e secondo il 40% dei residenti, il palazzo ha la posizione più panoramica di tutta Seoul, una vista mozzafiato sui giardini tradizionali all'interno delle sue mura, che lasciano a bocca aperta chiunque li veda.

E' consigliabile indossare scarpe comode, poiché per la sua estensione occorre almeno un'ora per visitare i bellissimi padiglioni e i verdissimi terreni recintati nel cortile dell'edificio. Da non perdere, poi, il Cambio della Guardia Reale al cancello principale (ogni ora dalle 10:00 alle 15:00), una copia con gli occhi a mandorla del più celebre Cambio della Guardia di Buckingham Palace a Londra, ma assai più suggestivo, pieno di colore e carico di un pathos raramente incontrato in altre manifestazioni similari.

Commenti (0)

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

Viaggiare in Corea

Italian English