Corea con la C... o con il K?

Venerdì, 13 Dicembre 2013. Postato in Focus e Blog, Blog

Corea con la C... o con il K?

Corea o Korea?

E’ proprio il Giappone ad essere responsabile del cambiamento  di una C in K? Pare di sì.

La convinzione sempre più diffusa nel mondo accademico è che l'originale "C" sia stata commutata in una " K "dai giapponesi all'inizio della loro occupazione della penisola (1910-1945).

Uno dei linguisti coreani, Kim Sung-ho, ha dichiarato: "gli imperialisti giapponesi hanno voluto sradicare la nostra cultura."

Chung Yong Wook, storico presso la Seoul National University, ritiene che i giapponesi - che controllavano la penisola quattro anni prima della colonizzazione ufficiale del 1910 - cambiarono il nome nel 1908 in occasione delle Olimpiadi di Londra in modo che il Giappone sarebbe risultato precedente alla Corea nell’ordine di apparizione degli atleti.

In un libro di memorie del 1912 di un funzionario coloniale giapponese si trova scritto che i coreani, perseguendo sempre l’indipendenza, insistono nell'utilizzo di una 'C' per scrivere il nome del loro paese. E negli archivi storici giapponesi si troverebbero molte altre prove a sostegno della tesi che il nome è stato proprio cambiato.

Inoltre libri inglesi e mappe pubblicate nel corso del 19° secolo, riportano il nome del paese con la iniziale C tanto che il governo britannico nella posa della pietra angolare della sua ambasciata a Seoul nel 1890 scrive “Corea”.

Ma il mondo anglosassone è comunque responsabile per aver accettato gli sforzi giapponesi nel cambiare l'ortografia del nome perché oggi, nel contesto internazionale si utilizza la “K”.

Commenti (0)

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

Viaggiare in Corea

Italian English