Importante ritrovamento archeologico nella Corea del Sud

Mercoledì, 17 Settembre 2014. Postato in Focus, Blog

Importante ritrovamento archeologico nella Corea del Sud

Centinaia di reperti, tra cui ceramiche datate intorno all'anno zero, che si trovavano disseminate sul fondo del mare al largo della costa sud-occidentale, sono stati descritti come uno dei più importanti ritrovamenti archeologici della Corea.

Alcuni reperti ceramici che abbiamo trovato - spiega Na Sun-hwa - risalgono al periodo dei primi Tre Regni (57-668 dC). Due vasi del 1° secolo sono stati ritrovati perfettamente conservati in quasi la loro forma completa ed erano simili alle ceramiche precedentemente scoperte presso il sito della tomba Gungokri in Haenam.

Na Sun-hwa, capo dei Beni Culturali coreani presso il National Palace Museum di Seoul illustra ai giornalisti alcuni delle centinaia di reperti archeologici ed i  tesori 'medievali' trovati nelle acque al largo della Jindo Island, Provincia di Jeolla del South Corea.

Altri tesori sono stati trovati dall'Istituto Nazionale di Ricerca dei Beni Culturali Marittimi, incluse ceramiche "medievali" dell'era del Regno Unito Koryŏ (918-1392), armi da guerre Imjin del 16° secolo tra il Regno Joseon (1392-1910) e il Giappone, e rari strumenti musicali del 15° secolo.
Questi sono stati tra i 500 oggetti scoperti durante le ricerce subacquee dell'istituto nelle acque al largo Jindo Island nel South Jeolla Province da aprile a novembre dello scorso anno.

Palle di cannone utilizzate durante le battaglie del 16° secolo contro il Giappone, specchi in bronzo dell'epoca Goryeo, e Yogo, una versione antica del tradizionale "tamburo jango" spiccano per lo stato di conservazione e per l'importanza storico archeologica del ritrovanento. Quasi 300 reperti sono opere celadon Goryeo, riconoscibili per i loro riflessi verdognoli-blu, grazie a Jindo, un importante crocevia di trasporti che collega la parte meridionale del paese alle grandi città come Gagyeong e Hanyang, che si sovrappone con l'attuale Seoul.

Commenti (0)

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

Viaggiare in Corea

Italian English